L'Azienda chiuderà per ferie dal 6 al 28 agosto compresi.

IMPIANTI A SECCO

I sistemi sprinkler a secco sono stati progettati per applicazioni dove le tubazioni e sprinkler sono esposti a temperature di congelamento.

A valle della valvola in stato di stand by sono riempite con aria in pressione e la valvola viene tenuta chiusa dalla pressione dell’aria stessa.

L’ attivazione dello sprinkler crea una perdita di pressione dell’aria contenuta nella rete di distribuzione che diminuendo provoca l’apertura della valvola a secco.

L’acqua inonda la rete ed arriva agli sprinkler che dopo l’aria incominceranno ad erogare acqua sul rischio protetto.

Il gruppo Dry Complex rappresenta la soluzione ideale per la fornitura di un gruppo di allarme a secco in quanto è dotato di tutti gli accessori per un corretto funzionamento.

Il premontaggio in fabbrica assicura una perfetta tenuta del trim di allarme.

L’adozione della valvola a farfalla lo rende estremamente compatto per ridurre gli ingombri al minimo con la massima sicurezza dovuta al riduttore con volantino e dal micro di stato valvola.

COMPOSIZIONE

Valvola di allarme a secco flangiata

Trim base

Acceleratore con trim*

Valvola a farfalla con demoltiplicatore, volantino, indicatore e micro di posizione

Campana idraulica di allarme

Pressostato di allarme ad un contatto mod. PS10-1

Pressostato di allarme ad un contatto mod. PS40-1

Set mantenimento pressione

*Acceleratore con trim non disponibile per valvola 2”1/2

VALVOLE DI ALLARME A SECCO - DRY COMPLEX
2“1/2FDC25V
3“-
4“FDC4V
6“FDC6V